Curiosità / Una dedica in versi di Natalina Pallaoro

Valle Mia

E' sera 
Seduta davanti a te Valle mia 
Ti guardo attentamente 
Mi riposo la mente e rafforzo il mio spirito 
Mi abbandono e mi lascio accompagnare nei tuoi boschi suggestivi 
Mi rigenero mentre osservo la luce dorata che filtra fra gli alberi 
Mi lascio invadere dalla luce calda di questo tramonto 
Nel silenzio ascolto il rumore dell'acqua e mi rilasso 
Eccomi qui Valle mia ad assaporare emozioni che scaldano il cuore 
Il sole se ne va e una pace infinita mi circonda 
Questa atmosfera magica mi tiene ancora lì in compagnia di te
Valle mia ho bisogno di te 
Dei tuoi alberi, dei tuoi tramonti, delle tue stelle e delle tue cime innevate
Ho bisogno della tua pace e della tua tranquillità 
Ho bisogno di andare ma poi anche di ritornare
Di viverci, di stare in mezzo alla mia gente
I tuoi spazi Valle mia 
Mi fanno vivere in armonia.

Natalina Pallaoro