Chiese / Chiesa di Canezza

La chiesa di San Rocco

Curazia l’8 agosto 1717, parrocchia il 30 novembre 1943.

Edificata in stile gotico prima del 1500, successivamente ampliata nel 1522, attualmente utilizzata come sagrestia. Durante i lavori di restauro del 1990 sono stati rinvenuti due importanti affreschi dati 1584. L'opera meglio conservata e posta alla destra del presbiterio raffigura la Vergine con il Bambino e i santi Andrea e Orsola. Il secondo affresco sfortunatamente è poco visibile, è posto alla sinistra della piccola chiesetta e raffigura S. Giorgio e il drago.

Accanto all’antica chiesetta venne costruita nel 1840 la nuova chiesa in stile neoclassico, consacrata il 22 luglio 1852 dal vescovo di Trento, beato Giovanni Nepumoceno de Tschiderer. Il campanile è alto 32 metri ed è dotato di cinque campane. L’interno, solenne ed armonioso è ad un'unica navata. Quattro gli altari presenti. L'altare maggiore in marmo è collocato al centro del presbiterio. Nell’abside una grande opera di Luigi de Guarnieri nel 1854 raffigura S. Rocco. Rivolto verso l’assemblea, come prescritto dalle nuove norme conciliari, il semplice altare ligneo, nel 1990 impreziosito da un bassorilievo bronzeo realizzato da don Marco Morelli. Ai due lati l’altare della Madonna del Rosario l’altare del Sacro Cuore. Due statue lignee provenienti dalla Val Gardena arricchiscono le nicchie adiacenti agli altari.

Di notevole interesse artistico la Madonna con il Bambino, seduta in trono, con i santi Francesco d’Assisi, Antonio da Padova e Agostino.

Orario S. Messe: Domenica e Feste Ore 10.10

Info: Don Dario Sittoni
Piazza Chiesa, 10 38057 Canezza di Pergine (TN)
Tel 0461 531429